sabato 12 marzo 2016

Zika, l'attrice spagnola Nerea Barros contagiata dal virus

L'attrice spagnola Nerea Barros, recente vincitrice del Premio Goya alla migliore interprete femminile per il film 'La Isla Minima' di Alberto Rodriguez, ha rivelato in una intervista oggi a El Mundo di essere stata contaminata dal virus zika. 



Il contagio si è prodotto in novembre a Bogota, in Colombia, dove l'attrice presentava il film di Rodriguez al festival del cinema spagnolo. «Sono stata punta da quindici zanzare, e una era portatrice del virus zika» ha spiegato Nerea Barros, 34 anni. Tornando in Spagna ha sofferto di febbre alta, dolori muscolari, diarrea, nausea.
«Sembra una forte influenza», «hai l'impressione ti abbia investito un camion». «Ti fanno male da morire le articolazioni, e anche le ossa e i muscoli. È una sensazione molto strana, è molto più forte che una influenza». L'attrice si è sottoposta a vari esami a Madrid in dicembre, che hanno permesso di individuare il contagio. Ora spera di uscire definitivamente dalla malattia, grazie alle cure mediche. «È molto pesante, perchè stai male, poi quando pensi di essere guarita, torna». Ma la giovane è determinata a tornare al più presto «al 100%».

Post più popolari

Google+ Followers