mercoledì 8 giugno 2016

Lascia il lavoro e decide di girare il Mediterraneo in canoa con la cagnolina Nirvana

Sergi Rodriguez Basoli, ingegnere ambientale 32enne, sta affrontando un'avventura davvero speciale. Il giovane, originario della Catalogna, ha abbandonato tutto per girare il Mediterraneo a bordo di una canoa. Non da solo, ma in compagnia di un'amica speciale: la cagnetta trovatella Nirvana.  
Come riporta il sito del quotidiano La Stampa, la storia inizia nel 2013, quando Basoli decidere di chiudere con la sua vecchia vita. 



Lascia il lavoro e decide di intraprendere un viaggio molto particolare, un giro del Mediterraneo in canoa. "Lo scopo personale di questo viaggio - spiega - è imparare tutte quelle cose che solo la solitudine e la natura possono darti. Grazie a quest'avventura sto conoscendo moltissime persone e luoghi magici. E il mare mi calma".
Il giovane salpa da Barcellona arrivando in Sicilia. Poi è la volta di Toscana, Sardegna e Corsica. E tutto questo al fianco della cagnolina Nirvana che fa da "comandante in seconda", protetta da una piccola tettoia dietro al suo padrone.
"L'ho trovata in mezzo a una strada in Sardegna - continua - era sola e traumatizzata. Da allora non l'ho mai abbandonata: siede in canoa con me e ha imparato a essere molto obbediente quando navighiamo, perché sa che ne va della nostra sicurezza. Una fedele compagna di viaggio: ci facciamo compagnia a vicenda". Il viaggio della singolare coppia è immortalato in scatti e video condivisi su Instagram.  
Promotore dell'impresa, l'associazione non governativa Mednet di Oceana, che si occupa della tutela degli oceani. Sergi ha il compito di consegnare al ministero degli Esteri di ogni paese che tocca un documento sul progetto Oceana. "Spero di dare un buon esempio e sensibilizzare sull'argomento. Il mare mi sta troppo a cuore". 

Post più popolari

Google+ Followers