martedì 27 settembre 2016

Mamma ingrassa con la gravidanza, poi perde 60 kg eliminando un solo alimento

Natalie Burtina, infermiera 23enne, è riuscita a perdere 60 kg in 18 mesi perché ha scelto di cambiare stile di vita. Questa giovane mamma ha iniziato a ingrassare subito dopo essere rimasta incinta. Dopo la gravidanza il suo peso era già fuori controllo e ha continuato ad aumentare. 



Quando i medici hanno diagnosticato l'autismo al figlio Layton, Natalie si è trascurata e non badava più alla sua forma fisica. Era una mamma single che non riusciva più a guardarsi allo specchio ed era arrivata a pesare 135 kg: "Mi vergognavo, ma mangiavo e non me ne importava". Quando ha capito di non essere più in grado di giocare e stare dietro al figlio vivace ha scelto di cambiare stile di vita. 
All'inizio del 2015 ha iniziato a mangiare più sano, tagliando fuori alimenti elaborati e sostituendo le bevande gassate con acqua. Ha iniziato a fare brevi passeggiate per poi iscriversi in palestra. In 18 mesi ha raggiunto la linea perfetta e ha condiviso i suoi risultati su Instagram. "Lo sport è la mia terapia".

Post più popolari

Google+ Followers