giovedì 29 settembre 2016

Mette all'asta la verginità a 20 anni: "Lo faccio per poter studiare"

Vende la sua verginità per mantenersi agli studi. Ariana, una 20enne russa, ha messo all'asta la sua virtù per poter raccogliere un po' di soldi ultili alla sua formazione culturale. La ragazza vuole fare soldi per poter studiare all'estero visto che il suo sogno sarebbe quello di potersi laureare in medicina ma lontana dalla Russia.



Il soldi che guadagnerà saranno destinati al viaggio e al suo mantenimento, ha spiegato, come riporta il Mirror. La base d'asta è di 130.500 sterline che servono ad Ariana per poter continuare ad essere una donna indipendente. Per ora, ha poi ammesso, i suoi genitori non sanno nulla ma ha detto che non avrebbe problemi a raccontare loro il suo progetto.  
Ad indirizzarla verso questo modo facile di far soldi è stata una sua amica che prima di lei aveva venduto la sua purezza sullo stesso sito. «Molti studenti durante i loro studi devono affrontare molteplici problemi. Si deve lavorare per poter pagare la propria formazione», ha spiegato Ariana che poi ha concluso: «Perché dovrei aspettare ancora? Perché perdere la verginità con qualcuno che poi potrebbe spezzarmi il cuore?». 

Post più popolari

Google+ Followers