mercoledì 28 settembre 2016

Rinunciano al matrimonio, lasciano il lavoro e girano il mondo insieme

La scorsa primavera, Amy Seder e Brandon Burkley erano pronti a portare il loro rapporto al livello successivo. La coppia, che vive a New York City, si frequentava da circa in anno e aveva un appuntamento per comprare il fatidico anello, ma prima di andare a scegliere il diamante hanno avuto un'epifania.
Guardando il sole tramontare su Manhattan, tra le dita un calice di vino, i due hanno pensato che anziché spendere soldi per anello e festa nuziale avrebbero preferito lasciare i rispettivi lavori e girare il mondo insieme. 



"Lavoravamo sodo entrambi, ma eravamo piuttosto infelici di quello che facevamo", ha detto Brandon. "Molti dei nostri momenti più memorabili erano viaggi insieme. Vivevamo aspettando il prossimo viaggio", ha aggiunto Amy.  Pensavano entrambi che fosse una buona idea, e così nell'anno seguente hanno risparmiato quanto più possibile e dato un preavviso ai loro datori di lavoro. 
"E mentre il piano si evolveva, si è rivelato essere anche un business", ha spiegato Amy, che aveva lavorato in uno studio fotografico. Entrambi amano scattare foto e girare video dei loro viaggi insieme, e si sono chiesti se non avrebbero potuto farlo in maniera professionale e in tutto il mondo. Hanno comprato un drone da utilizzare per la loro fotografia e videografia, hanno dato alla loro azienda un nome ("Away Lands"), e hanno cominciato a prendere prenotazioni per i lavori che avrebbero fatto l'anno successivo: principalemnte annunci turistici e spot pubblicitari.
"Impariamo qualcosa di nuovo con ogni progetto, ma abbiamo fatto qualcosa di cui siamo davvero appassionari, e si vede. Le persone ci dicono che siamo una fonte di ispirazione". La coppia ha iniziato ufficialmente l'avventura insieme con una visita alla città di Los Angeles, in cui sono nati, poi  Singapore, la prima tappa all'estero del loro viaggio. 
Amy e Brandon sanno che fare un viaggio attorno al mondo non sarà sempre semplice, con ritardi in aeroporto, intossicazioni alimentari e l'inevitabile stress, ma sono convinti di aver fatto la scelta giusta. "Prima di iniziare il viaggio ho inviato un messaggio a Brandon: "C’è un 30% di possibilità che odieremo questa scelta'", racconta Amy, "E lui ha risposto "Credo che ci sia il 100% delle possibilità che ce ne innamoreremo". Il matrimonio, al momento, è stato rimandato tempo indeterminato.  

Post più popolari