mercoledì 19 ottobre 2016

Maurizio Costanzo e la promessa strappata a Maria: "Sul letto di morte..."

Maurizio Costanzo fa un bilancio della sua vita e racconta a 'Tv Sorrisi e Canzoni' di essere soddisfatto, ma non riesce a fermarsi perché "La noia è una costante, insieme alla malinconia".



Quando si ferma a pensare al suo matrimonio ammette che Maria De Filippi è stata indispensabile: "Mi fido di lei. Nonostante la distanza anagrafica, credo che quello tra me e lei sia stato un incontro felice... Scherziamo, ci rilassiamo. Io e mio figlio Gabriele (adottato nel 2004, ndr) ceniamo insieme la sera e la aspettiamo, perché Maria fa quasi sempre tardi. Un tempo era lei ad aspettare me".   
Costanzo ribadisce di averle fatto fare tv, di averla 'raccomandata', perché credeva in lei come in tutte le donne. E per il futuro, lui e Maria, si sono fatti una promessa: "Dovunque si trovi, lei sa che in punto di morte voglio stringere la sua mano". 

Post più popolari

Google+ Followers