venerdì 20 gennaio 2017

Angelina Jolie, la madre biologica lancia l'appello: "Fammi parlare con Zahara"


Nel turbolento divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie, si inserisce anche la madre biologica della figlia Zahara (12 anni). L'etiope Mentewab Dawit Lebiso nel 2005 fu vittima di uno stupro e la diede in adozione, quando aveva solo sei mesi. Ora però vorrebbe riallacciare i rapporti con lei e dalle pagine del Daily Mail ha lanciato un appello alla Jolie: "Fammi parlare con mia figlia, voglio che sappia che sono viva e che mi manca".
Alla madre naturale - che ha 31 anni e vive in un remoto villaggio etiope - piacerebbe poterla incontrare un giorno, anche se assicura di non voler avanzare alcuna pretesa. "Non la voglio indietro, voglio solo poterle parlare. Angelina per lei è stata una madre molto più di me. E' con lei da quando è una bambina, ma questo non vuol dire che non mi manchi" ha dichiarato "Penso a lei ogni giorno e desidero sentire le sua voce, vedere il suo viso. Mi piacerebbe avere contatti regolari con lei, festeggiare il compleanno e ogni altro giorno speciale".
"So che la sua vita è con Angelina, le ha dato la vita che io non avrei mai potuto darle" ha continuato "Sta diventando una bellissima donna e sono fiera di lei. Prima di morire, però, vorrei che incontrasse me e la famiglia che ha qui in Etiopia".

Post più popolari