martedì 25 aprile 2017

La donna più obesa del mondo perde metà del suo peso: adesso è 250 chilogrammi


È la donna più pesante del mondo, ha 37 anni, e finora ha perso 250 kg: la metà del suo peso iniziale. Si chiama Eman Ahmed Abd El Aty e per oltre venti anni non è mai uscita di casa: è stata prigioniera del letto a causa del suo peso spropositato. 
In poco tempo grazie a un intervento chirurgico ha perso 100 e ha potuto così provare nuovamente la sensazione di stare seduta. Per sottoporsi al trattamento chirurgico che ha cambiato significativamente la sua vita, la donna che all’epoca pesava 500 kg, è volata fino in India. 
«È una nuova versione, più felice e più magra di se stessa. Finalmente entra in una sedia a rotelle e riesce a stare seduta, niente di tutto questo potevamo sognare tre mesi fa", hanno spiegato i medici del Saifee Hospital, come riporta il giornale Jornal de Moticìas. Eman vorrebbe continuare a perdere peso per poter risolvere tutti i suoi problemi di salute». 

Post più popolari

Google+ Followers