mercoledì 19 luglio 2017

Le gemelle che si stanno trasformando in pietra a causa di una malattia rarissima



La loro, molto presto, potrà non essere più una vita normale a causa di una malattia genetica rarissima che colpisce una persona ogni due milioni al mondo. Le gemelle 26enni Zoe e Lucy, della contea di Antrim, nell'Irlanda del Nord, ne sono però affette sin dalla nascita e la patologia è stata diagnosticata troppo tardi per essere prevenuta in tempo.
Le due ragazze soffrono infatti di fibrodisplasia ossificante progressiva (Fop), che causa la formazione di ossa all'interno di muscoli, legamenti, tendini, articolazioni e altri tessuti connettivi. Lo riporta Metro.co.uk.
Nel lungo termine Zoe e Lucy potrebbero avere gravi problemi di deambulazione e non solo. La loro patologia, rara quanto grave, non solo limiterà i movimenti ma causa gravi problemi già da anni, come una particolare predisposizione alle fratture anche con le cadute o i traumi più banali. Zoe, ad esempio, è già costretta a camminare con le stampelle mentre Lucy, che ha intenzione di mettere su famiglia, sta pensando di adottare un bambino col suo fidanzato e futuro marito poiché c'è il 50% di possibilità che i suoi figli naturali soffrano della sua stessa patologia genetica. 

Post più popolari