mercoledì 9 agosto 2017

Roman Abramovic e Dasha Zhukova si dicono addio dopo 10 anni



Insieme alla bacheca dei trofei evidentemente vuole collezionare anche quella dei divorzi. Per Roman Abramovic, magnate russo e proprietario del Chelsea, quello con Dasha Zhukova è il terzo: dopo dieci anni di matrimonio infatti, il miliardario e la fondatrice dell’ormai più famosa galleria d’arte contemporanea di Mosca “Garage” hanno annunciato la fine della loro relazione.
Dopo il primo matrimonio del 1987 con Olga Yurevna Lysova, terminato tre anni dopo, e il secondo con Irina Malandina, da cui aveva avuto cinque figli, conclusosi nel 2007, per Abramovic non c'è due senza tre. Ma rispetto alla separazione con Irina, questa volta le cose sono andate assai meglio: alla seconda moglie infatti, il proprietario del Chelsea dovette garantire ben 300 milioni di dollari di risarcimento. "Rimaniamo buoni amici, genitori e partner nei progetti che abbiamo sviluppato congiuntamente - ha dichiarato la coppia - e ci impegniamo a crescere insieme i nostri due bambini".
La separazione insomma, almeno per ora, non porterà ad un bagno di sangue. Bisognerà vedere certo se il Chelsea di Conte, reduce dalla vittoria della Premier League, risentirà di questo addio tra i due coniugi: con tutti i soldi spesi per le ex mogli, il calciomercato darà lo stesso i suoi frutti?

Post più popolari

Google+ Followers