sabato 28 ottobre 2017

Alla deriva per cinque mesi nell'oceano, due donne e i loro cani vengono salvati così



Sopravvivere cinque mesi alla deriva nell'oceano Pacifico. Ci sono riuscite Jennifer Appel e Tasha Fuiaba, due veliste statunitensi salavate ieri dalla marina americana insieme ai loro due cani.
Le due donne, originarie di Honolulu, erano partite su una piccola barca a vela dalle Hawaii dirette a Tahiti. A un certo punto il motore della loro imbarcazione, danneggiato dal maltempo, ha smesso di funzionare. Secondo quanto ha dichiarato la Settima Flotta dell'US Navy, la coppia inizialmente ha pensato di poter arrivare a destinazione navigando solo a vela, ma dopo due mesi di viaggio e dopo aver capito di non poter raggiungere Tahiti, hanno iniziato a mandare richieste di soccorso.
I loro segnali, tuttavia, non sono stati captati perché non erano mai abbastanza vicine ad altre imbarcazioni. Fortunatamente il 24 ottobre un peschereccio di Taiwan ha avvistato la barca e segnalato la loro presenza alla marina americana. La corrente le ha spinte in mare aperto, a circa 1.500 km a sud-est del Giappone. Le operazioni di soccorso sono state condotte dalla nave USS Ashland il 25 ottobre.
Le due donne con i loro cani sono riusciti a sopravvivere grazie a un depuratore d'acqua e ad una scorta di prodotti secchi come la farina d'avena e la pasta.

Post più popolari

Google+ Followers