domenica 19 novembre 2017

Ha un cancro al cuoio capelluto grande quanto la sua testa, i medici asportano una massa di 2 chili

Era stato soprannominato uomo con due teste a causa del grosso tumore che era cresciuto sul suo cranio, una massa tanto grande da raggiungere le dimensioni della sua testa. Jaroon Suanmali, 71 anni, di Lopburi, in Tailandia, ha dovuto sopportare per anni fortissimi dolori alla testa e l'umiliazione delle persone che lo incontravano e lo prendevano in giro a causa del suo aspetto.



Il cancro negli anni gli ha reso impossibile dormire, ascoltare e persino uscire di casa. Purtroppo il 71enne non aveva i soldi necessari per le cure, così il tumore nel tempo è cresciuto sempre di più, fino a quando una sua foto non è stata pubblicata sui giornali dando il via a una raccolta fondi che gli ha permesso di potersi operare.
Come riporta il Daily Mail, i medici gli hanno asportato la massa di due chili e da quel momento la sua vita è cambiata: «Sono una persona nuova. Molti erano convinti che non sarei sopravvissuto, ma invece posso andare avanti e secondo i dottori il cancro al cuoio capelluto è stato completamente asportato». Fortunatamente la massa è cresciuta solo fuori dal cranio non causando problemi cerebrali.  

Post più popolari

Google+ Followers