sabato 24 marzo 2018

Bruno Barbieri confessa i suoi rimpianti: "Sono un single incallito, ma vorrei una figlia femmina"



Bruno Barbieri si racconta in un'intervista e confessa il desiderio di diventare papà. «Sono cresciuto circondato da donne e lo vedo quando mi diverto con le mie nipoti, le porto fuori, a fare shopping...i maschi invece giocano solo ai videogiochi. Vorrei una bella figlia femmina».
A 56 anni lo chef stellato, conduttore di Masterchef Italia, dal punro di vista professionale non si riprovera nulla, ma confessa di sentire il bisogno di famiglia però precisa: «Quello che veramente mi manca non è certamente una moglie, le mogli vanno e vengono, e alla fine ci può stare anche che non ce l'abbia, chissenefrega. Quello che mi manca è un figlio, ma ho fatto una scelta consapevole, non per egoismo: ho dedicato la mia vita al lavoro e sapevo che avrei dovuto rinunciare a qualcosa», Poi prosegue a Il Corriere della Sera: «Mi conosco, non sarei mai riuscito a diventare Bruno Barbieri avendo una famiglia, perché una famiglia va seguita una moglie va amata tutti i giorni, i figli vanno portati a messa la domenica al doposcuola...Il mio lavoro non me l'avrebbe mai permesso e io non sarei mastato capace di dire 'ok, li affido a una tata bilingue».
Il motivo di questa scelta è stato nella figura paterna. Il papà di Barbieri quando lui era un bimbo era spesso fuori casa per lavoro, e quest'assenza è pesata allo chef che ha consapevolmente scelto di non farla vivere nuovamente a un figlio. 

Post più popolari

Google+ Followers