martedì 15 maggio 2018

Alfonso Signorini parla della sua malattia: «La leucemia mi ha fatto capire il valore delle cose»

Un racconto a cuore aperto quello di Alfonso Signorini che parla del calvario per sconfiggere la Leucemia. Il direttore di Chi ha rilasciato un'intervista a La Verità dove ha dichiarato: «La leucemia mi ha fatto capire il valore delle cose». Il giornalista ha confessato di aver sofferto molto per la malattia e ha ricordato come ha scoperto di avere il cancro, riportando anche il suo duro percorso verso la guarigione.
«Il 23 dicembre di qualche anno fa ero in diretta a Kalispera!. C’erano ospiti Christian De Sica e Sabrina Ferilli e non smettevo di sudare. A mezzanotte avevo 40 di febbre. Terminai la serata e andai al pronto soccorso del San Raffaele. Mi fecero gli esami, mi diedero un antipiretico e mi mandarono a casa. La mattina dopo, vigilia di Natale, mi chiamarono: “Lei ha una leucemia mieloide, non si muova, ci vediamo il 27 per iniziare le cure». La terapia ha avuto successo ma Signorini ha scelto a lungo di non parlare di quella dolorosa parentesi della sua vita.




Qualche tempo fa aveva accennato qualcosa in un'altra intervista, dichiarando: «La malattia è stato un incidente frontale ma sono arrivato a considerarlo una benedizione, un dono». Oggi Signorini è tornato alla sua quotidianità e al suo lavoro, ammettendo che anche un brutto momento, come quello che ha vissuto per il cancro, gli è stato utile per riscoprire le cose per lui importanti della vita. 

Post più popolari

Google+ Followers