domenica 13 maggio 2018

Meghan e Harry, a Washington un pub per il matrimonio reale. E Londra vieta i droni

La musica dei Beatles viene lanciata dall'impianto hifi del pub, mentre i clienti si godono i cocktail di "Markle Sparkle". Le pareti sono adornate con composizioni floreali rosa e bianche e la cucina è protetta da una statua di un Beefeater, le guardie cerimoniali che proteggono la Torre di Londra.
È il Royal Wedding Pub, un bar pop-up a Washington DC che è stato creato per catturare l'entusiasmo per il matrimonio del principe Harry e Meghan Markle, il 19 maggio, come spiega The Guardian. 
Il locale ha già attirato centinaia di clienti ogni sera dal suo lancio ufficiale all'inizio di questo mese, con i più devoti disposti a fare la fila, a volte per ore. Il soffitto a volta con ventaglio e vetro colorato, è modellato sulla cappella di San Giorgio nel Castello di Windsor, dove il principe Harry è stato battezzato e sposerà la sua sposa.




Il Royal Wedding Pub è l'ultima creazione di Drink Company, che ha creato i pub ispirati a Game of Thrones e il festival annuale dei fiori di ciliegio di Washington. Cosa si beve? Il "Markle Sparkle", ovviamente, è uno dei drink più popolari, fatto con uno spritz Aperol con aggiunta di sidro di rose e decorazioni commestibili. 

Post più popolari

Google+ Followers